RicetteRicette Fit

Cheescake con lo yogurt greco: un dolcino adatto anche alla dieta

La cheesecake è un classico dolce freddo composto da una base di pasta biscotto o pasta frolla e uno strato di crema di formaggio. Ne esistono oggi molto versioni, cotte o crude, preparate con frutta fresca oppure con creme a base di cioccolato, più light con uso di ricotta e yogurt o più sostanziose con l’uso di panna e mascarpone.

A dieta niente cheesecake? Sbagliato, specie se si tratta di una versione povera di zuccheri e ricchi in proteine come nel caso di quest’oggi, vi presento la mia mini cheesecake light in monoporzione, un ottimo dessert fresco e piacevole al gusto.

È una versione leggera, perché realizzata con yogurt greco e latte magro, adatta anche alla colazione o ad una pausa senza rimorsi.

Basta un coppapasta e davvero pochi ingredienti per rendere queste tortine piacevolissime anche agli occhi.


Ingredienti

Per la crema:

  • Yogurt greco magro 340 gr.
  • latte parzialmente sremato 160 gr.
  • 3 cucchiaini di dolcificante
  • agar agar 5 gr.

Per la base:

  • 4 frollini magri 
  • latte parzialmente scremato q.b.

Per la farcitura:

  • marmellata di fragole q.b.
  • granella di nocciole/ mandorle sbriciolate/ muesli q.b.

Preparazione

 Innanzitutto cominciamo con la preparazione della base, distribuendo i biscotti bagnati col latte sul fondo del coppapasta e schiacciare col pressino.
Porre in frigorifero.
Nel frattempo far scaldare il latte all’interno di un pentolino a fuoco basso, raggiunto il bollore aggiungere un cucchiaino di agar agar e mescolare in modo da far ben sciogliere l’addensante. Solo successivamente aggiungere lo yogurt greco e mescolare fino ad ottenere una crema. Riprendere i coppapasta dal frigo e distribuire la crema.
Riporre in frigo e lasciare addensare per qualche ora.


Potrete poi guarnire la vostra cheesecake a piacere con una crema a base di cioccolato o una fresca composta di frutta di stagione, ma solo quando la crema del vostro dessert sarà già bella soda. Sfilare poi delicatamente il coppapasta e buon appetito…

Mostra di più...

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti...

Close
Close