ConsigliSalute e Benessere

8 BUONE ABITUDINI al MATTINO☑️: più efficaci del caffè

Cominciare bene la giornata è fondamentale per affrontare al meglio tutte le sfide giornaliere e la vita frenetica dei giorni nostri con più energia ed entusiasmo!💪

Prendersi cura di sé fin dal risveglio è senza dubbio la strategia migliore per dare il massimo di noi in ogni occasione e può davvero aiutarci a diventare la versione migliore di noi stessi.

Come iniziare bene la giornata allora? Scopri subito insieme a noi quali possono essere le abitudini, psicologiche e fisiche, consigliate per aiutarci a sentirci forti e piene di energie sin dalle prime ore del mattino.

 
♦️1. FARE UNA BUONA COLAZIONE
Difficile affrontare una mattina piena di impegni con il solo aiuto di una tazzina di caffè: una colazione sana ed equilibrata, oltre a fornire il giusto apporto di energia, aiuta a non arrivare troppo affamati al pranzo.
 
♦️2. BERE ACQUA E LIMONE
Una pratica tipica della medicina ayurvedica: mezzo bicchiere di acqua tiepida e limone, utile per mettere in moto l’organismo e il metabolismo. La bevanda andrebbe assunta a digiuno, preferibilmente almeno un quarto d’ora prima della colazione.
 
♦️3. UN PO’ DI ATTIVITÀ FISICA
Se per i patiti del jogging la corsa è il rimedio più efficace contro il torpore mattutino, non è necessario che tutti andiamo a correre per 30 minuti: basta qualche semplice esercizio da praticare in casa, come qualche piegamento oppure dello yoga, seguiti da qualche minuto di stretching.
 
♦️4. TONICI ENERGETICI NATURALI
Assumere nel corso della mattina un energetico naturale aiuta. Il ginseng, per esempio, è un ottimo tonico in grado di fornire energia per tutta la giornata. Meglio però non abbinarlo al caffè.
 
♦️5. SVEGLIARSI SEMPRE ALLA STESSA ORA
Dal punto di vista del sonno, la routine è fondamentale: l’ideale sarebbe svegliarsi tutti i giorni alla stessa ora, anche nel week-end. Basandosi su un orologio biologico ben definito, l’organismo funziona meglio.
 
♦️6. LASCIARE ENTRARE LA LUCE DALLA FINESTRA
Il modo più naturale di svegliarsi la mattina è con la luce del sole, specialmente d’estate: lasciare leggermente aperte tapparelle o persiane facendo in modo che al sorgere del sole la luce filtri dalla finestra aiuta a ridurre il tempo di permanenza nel letto.
 
♦️7. POSIZIONARE LA SVEGLIA LONTANO DAL LETTO
Una volta compiuto lo sforzo di alzarsi per andare a spegnerla, sarà più facile mantenersi svegli e non cedere alla tentazione del riposare “ancora dieci minuti”!
♦️8. FARE UN PO’ DI MEDITAZIONE
La disconnessione totale dagli input del mondo esterno e quindi l’evitare di catapultarsi sui Social appena sbarrati gli occhi di buon ora, è spesso considerata una pratica archiviata, in quanto considerata una perdita di tempo, ma non è affatto così! Se fatta come si deve, restando in ascolto di sé stessi, può risultare il modo migliore per iniziare bene la giornata, allenando il corpo e la mente e regalando a entrambi forza e vitalità.

Mostra di più...

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti...

Close
Close