Diabete

Dolcificanti per diabetici: sono ammessi?

Il saccarosio, ovvero il comune zucchero da tavola, va abitualmente evitato; volendo Io si può sostituire con altri edulcoranti naturali, quali la stevia, il fruttosio, o con edulcoranti artificiali, come la saccarina, il ciclamato, l’aspartame o l’acesulfame.

Prodotti dietetici per diabetici: sono utili?

I prodotti dietetici, cosiddetti “per diabetici”, peraltro molto costosi, non potranno essere consumati liberamente, in quanto forniscono sempre calorie, che dovranno ovviamente essere incluse nel computo delle calorie totali consumate giornalmente. In ogni caso si raccomanda moderazione nell’uso dei cosiddetti “dolci per diabetici” (cioccolata, biscotti, marmellata, ecc.) che, pur contenendo generalmente una quantità di glucidi inferiore a quella degli analoghi prodotti normali, apportano comunque calorie in misura elevata.

Miele vs Zucchero nel diabete

Una delle domande che gli individui diabetici si pongono più frequentemente è se il miele rappresenti o meno una buona alternativa allo zucchero. Nel diabete il miele e lo zucchero possono essere utilizzati indistintamente, a seconda delle preferenze, ma moderandone le quantità; ricordiamo infatti che non conta soltanto la qualità dell’alimento, ovverosia l’indice glicemico, ma anche e soprattutto il quantitativo ingerito ovvero il carico glicemico del pasto completo.

  • Indice glicemico del miele: 55 
  • Indice glicemico del saccarosio (zucchero da cucina): 61

Il miele potrebbe dunque essere preferito allo zucchero, anche in presenza di diabete o pre-diabete. Tuttavia le differenze sulla risposta glicemica dell’organismo sono minime ed il miele va quindi consumato con la stessa parsimonia dello zucchero.

Niente più peccati di gola?

Ovviamente può anche capitare che a volte venga voglia di mangiarsi un gelato o qualcosa altro di dolce; in questi casi lo si può fare senza troppi problemi purché a fine pasto, quindi non a stomaco vuoto, e, in particolare, se il pasto stesso è stato ricco di fibre che rallentano l’assorbimento degli zuccheri semplici e quindi contengono il rapido incremento della glicemia che i dolci comportano.

Tags
Mostra di più...

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti...

Close
Close