Bevande a tavola

Centrifugati di Frutta e Verdura: un concentrato di salute e benessere

Frullati, frappé e centrifugati di frutta e verdura sono bevande molto in voga durante la stagione estiva, quando l’afa ci spinge a desiderare qualcosa di fresco con cui dissetarci o semplicemente quando abbiamo voglia di qualcosa di gustoso e sfizioso per assecondare le nostre papille gustative…

L’optimum è sicuramente quello di avere nel contempo a portata di mano delle bevande dissetanti con molteplici proprietà benefiche. Tali bevande sono:

  • un’ottima soluzione per chi pratica sport ed ha bisogno di reintegrare velocemente liquidi, vitamine e sali minerali, contenuti in abbondanza nella frutta e nella verdura;
  • un metodo vincente per far assumere ai bambini la giusta dose quotidiana dfrutta e verdura: i colori pastello dei frappé e quelli un po’ più accesi di frullati e centrifugati stimolano la fantasia del bambino e lo invogliano a bere quella che potrebbe essere una “pozione magica”. Capita frequentemente che i bambini dicano: “ma io non ho fame, ho sete!” dinnanzi alla proposta di alimenti che non gradiscono oppure semplicemente per pigrizia. Può essere quindi una buona idea proporre loro delle gustose bevande a base di frutta e verdura fresche, come spremute, frullati o centrifugati;
  • il modo migliore e, senza dubbio, più gustoso per riuscire a seguire la dieta senza rinunciare ad una pausa dolce. In tal caso preparatele la mattina e mettetele in una bottiglietta di plastica,  riuscirete così a portarle sempre con voi ed ogni volta che la fame attacca, bevete.

Perché scegliere i centrifugati? 

Si possono fare anche in casa: sono semplici e pratici, ed inoltre possono essere variati a seconda del materiale a disposizione e dell’umore. In particolare a queste ricette va aggiunta acqua nelle dosi necessarie per ottenere un frullato della consistenza più o meno densa, a seconda dei gusti personali. Si può anche aggiungere ghiaccio per ottenere una sorta di cocktail analcolico shakerato adatto alla calda stagione.

I centrifugati ed i succhi di frutta sono la stessa cosa? 

I centrifugati sono molto più ricchi di vitamine e minerali e sicuramente sono molto più economici. E’bene, dunque, non confondere i centrifugati con i succhi di frutta (leggi l’articolo sui Succhi di frutta).

Come selezionare la frutta per il centrifugato?

Innanzitutto è fondamentale assicurarsi che la materia prima sia fresca ed abbastanza matura, dal sapore dolce; in questo modo sarà più semplice trarre giovamento della grande quantità di nutrienti presenti nella frutta assimilabili dall’organismo ed inoltre in tal modo non sarà necessario aggiungere zucchero.

Quale verdura è più adatta ad un centrifugato misto di verdura e frutta?

Ci sono molte verdure che si sposano bene con la frutta, perché hanno un gusto neutro e perché possono essere gustate crude. Tra queste ricordiamo ad esempio: lattuga, zucchine, pomodori, carote, sedano, cetrioli, finocchi, rape.

Mescolate alla frutta, otterremo un ottimo concentrato di vitamine e fibre che possiamo dare ai bambini a merenda o durante la giornata, così come un ottimo supporto idrico agli sportivi, valida alternativa ai classici succhi di frutta industriali.

I Nostri centrifugati

1.Centrifugato di carote, mango e arance:Un mix di freschezza da sorseggiare prima di dedicarsi alla tintarella; gli ingredienti rientrano infatti tra i cibi abbronzanti. Unite 4 carote a mezzo mango e mezza arancia, frullate il tutto con un pizzico di zenzero per avere un sapore più acceso e vivace.

2.Centrifugato di ananas, mele e sedano: Un centrifugato rinfrescante e depurativo, grazie alle proprietà dell’ananas e del sedano. Mettete nella centrifuga due fette di ananas fresco, due gambi di sedano e una mela.

3.Centrifugato di zucchine e pere: Vi occorreranno 200 gr di zucchine pelate, 150 gr di pera. Frullate il tutto ed aggiungete del buon latte di soia, dall’aroma vanigliato, ottenendo così una gustosa bevanda, dolce al punto giusto, dalla consistenza piuttosto liquida senza l’aggiunta del comune zucchero da cucina.

4.Centrifugato agli spinaci: Il frullato agli spinaci rappresenta una maniera semplice per arricchire di verdure la propria dieta. Unite nel frullatore una manciata di foglie di spinaci freschi, una banana tagliata a fettine, quattro datteri denocciolati ed un bicchiere di latte vegetale. Datteri e banana dovrebbero conferire al frullato un buon sapore dolce, che vi permetterà di evitare l’aggiunta di zucchero.

5.Centrifugato al te’ verde: Preparate questo insolito frullato utilizzando come ingredienti del tè verde lasciato raffreddare, una manciata di foglie di lattuga, una banana tagliata a fettine ed un dattero denocciolato. Otterrete così una bevanda gustosa ed arricchita dalle proprietà antiossidanti del tè verde.

6.Centrifugato al latte di soia: Si tratta di una bevanda proteica che otterrete frullando tra loro 150 gr di tofu tagliato a cubetti, due cucchiai di burro d’arachidi, una banana tagliata a fettine ed un bicchiere di latte di soia al naturale. Potrete inoltre aggiungere uno o due cubetti di ghiaccio.

7.Centrifugato ai mirtilli: Sarà ancora più delizioso se avrete l’opportunità di prepararlo utilizzando dei mirtilli appena raccolti. Frullate 200 gr di mirtilli con una banana a fettine ed alcuni cubetti di ghiaccio, aggiungendo acqua quanto basta fino ad ottenere la consistenza desiderata.

8.Centrifugato alle mandorle e cocco: Vi occorreranno: la polpa di una noce di cocco di media grandezza, 250 ml di latte di cocco o di latte di mandorle, una manciata di mandorle pelate lasciate in ammollo in acqua per una notte e quattro o cinque datteri denocciolate. Frullate il tutto versando poco alla volta il latte vegetale a seconda della densità che vorrete ottenere.

9.Centrifugato o al cacao: Questo frullato potrà diventare la bevanda estiva più amata dai vostri bambini. Per ottenerla vi basterà unire nel frullatore 200 ml di latte di mandorle o di riso, una pesca o due susine tagliate a fettine e due cucchiai di cacao amaro in polvere. Dolcificate con zucchero di canna integrale o polvere di stevia naturale, ottenuta tritando finemente alcune foglie di stevia essiccate.

10.Centrifugato di anguria e fragole: Frullate 400 gr. di polpa di anguria, una manciata di fragole ed un cucchiaio di succo di limone insieme ad un bicchiere d’acqua fresca. Alla bevanda potrete inoltre aggiungere abbondante ghiaccio tritato, per ottenere una granita tutta naturale.

11.Centrifugato di ananas e latte di cocco: Frullare ghiaccio con latte di cocco e succo di ananas. Guarnire con una fetta di ananas e lamponi.

12.Centrifugato di mela, pera e finocchio

13.Frullato alle carote con yogurt: Ingredienti: 1 carota, 1 banana, 1 manciata di foglie di cavolo, 1 manciata di foglie di spinaci, 50 gr di yogurt di soia (o greco) e succo d’arancia qb. Tagliare a fettine la carota e la banana, lessare i dischetti di carota e una volta pronte metterle nel mixer insieme alle foglie di spinaci e di cavolo, allo yogurt e alle fettine di banana. Frullare tutti gli ingredienti e unire infine il succo d’arancia o il latte di soia finché non si ottiene una bevanda.

14.Centrifugato reidratante di cetrioli e menta: Facilissimo da preparare, prevede due soli ingredienti: 300 gr di cetrioli e alcune foglioline di menta. Adatto ai pomeriggi estivi, alle attività sportive, in tutte le occasioni in cui l’organismo ha bisogno di reidratarsi.

Show More

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close